Autori Vari

Clear Light


copertina
20 x 24 cm
136 pagine
56 fotografie
brossura
ISBN 978-88-89412-35-0
€ 30,00
compra il libro

In occasione dei 50 anni di esilio del Dalai Lama è nato “Clear light” – Chiara luce – un progetto composito, che raccoglie 55 fotografi italiani di fama internazionale, presentati in mostra e raccolti in un unico volume fotografico. Come suggerisce la visione del buddismo tibetano, la “Chiara Luce” è la base primordiale della natura della mente, è un concetto che simboleggia il livello più profondo della coscienza, che come un cielo senza nubi, non è contaminata da emozioni o atteggiamenti mentali di natura transitoria. Per questo, ogni autore partecipa al progetto attraverso la donazione di un’immagine che rappresenta un momento fondamentale nella propria evoluzione artistica. Il volume raccoglie tutte le opere fotografiche e i testi, in lingua italiana e inglese, che motivano la scelta di ciascun autore e chiariscono il senso dell’immagine.
Le immagini selezionate costituiscono un insieme eterogeneo nei soggetti e nelle datazioni, ma ricostruiscono una sorta di diario intimo delle intenzioni, dei ripensamenti, delle scelte creative dei più noti fotografi italiani. La mostra è stata presentata in occasione del Festival della Fotografia Europea, a Reggio Emilia, nell’aprile 2009. Il progetto é curato da Melina Mulas, fotografa e curatrice dell’archivio fotografico del padre, Ugo Mulas; Giovanna Calvenzi photo-editor di SportWeek/La Gazzetta dello sport e curatrice indipendente; Laura Serani direttrice dei festival fotografici di Savignano e di Bamako.
Copie del volume con tutte le opere saranno infine donate al Dalai Lama e raccolte a Dharamsala, in India, dove, dal 31 marzo 1959, vive in esilio.



indietro